In conformità al D.P.R. n°249 del 24/06/1998 e successive modifiche del D.P.R. n° 235 del 21/11/2007 concernenti lo Statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria.

 

Questo regolamento interno si prefigge l'obiettivo di informare alunni/e e famiglie sul funzionamento dell'Istituto, di comunicare agli alunni/e i loro diritti e doveri e di regolamentare l'utilizzo dei laboratori e delle dotazioni. Una maggiore consapevolezza è infatti premessa indispensabile per un più chiaro quadro di riferimento, per esercitare più opportunamente i propri diritti, per un rispettoso utilizzo delle dotazioni e per un più responsabile rapporto scuola-famiglia. Questo regolamento intende inoltre coinvolgere il personale docente e non docente affinché collabori al raggiungimento degli obiettivi educativi e professionali dell'Istituto. A questo scopo non è sufficiente che gli alunni/e si applichino con diligenza allo studio e traggano il maggior profitto possibile dagli insegnamenti, ma è indispensabile che gli studenti imparino a comportarsi e ad atteggiarsi in modo coerente con i ruoli professionali che al termine degli studi o nel corso dei tirocini andranno a ricoprire presso le imprese e quindi, a interagire correttamente con le persone. Per alcuni studenti, il raggiungimento di tale obiettivo può presentarsi arduo perché richiede modestia e costanza nell'applicazione, ma è bene che tali allievi ricordino che è condizione imprescindibile per operare ad un certo livello nel mondo del lavoro.

A conferma di quanto sopra, per la stesura della parte di regolamento relativa al comportamento professionale si è anche fatto riferimento ad alcuni standard di presenza e di comportamento adottati dalle aziende e dalle maggiori catene alberghiere e ristorative internazionali e si è tenuto conto delle indicazioni che vengono rivolte all'Istituto da parte del mondo del lavoro.
Tutti gli alunni/e sono tenuti a fare costantemente riferimento a queste norme, anche nel corso dei momenti scolastici non laboratoriali.
Al fine di agevolare il raggiungimento degli obiettivi educativi e professionali dell'Istituto, il personale nella sua articolazione, è tenuto a fornire esempi coerenti.

Il regolamento si articola nelle seguenti SEZIONI:

A) assenze e giustificazioni degli alunni/e

B) comportamento degli alunni/e

C) disposizioni per accedere ed operare nei laboratori di ristorazione

D) disposizioni per l'utilizzo del laboratorio di ricevimento

E) disposizioni per l'utilizzo del laboratorio multimediale

F) disposizioni per l’utilizzo delle palestre

G) sanzioni disciplinari

H) procedura alle sanzioni disciplinari

I) impugnazioni e procedura Organo di garanzia.