PROGETTO

«RENADRION: Rete Nazionale Istituti Alberghieri e Macroregione Adriatico-ionica: sfide e obiettivi comuni di un piano integrato di sviluppo territoriale per il Turismo»

N . 2017-1-IT01-KA102-005892

 

Co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Erasmus+

Ambito Istruzione e Formazione Professionale (VET)

Mobilità individuale a fini di apprendimento (KA1)

 

promosso dall’Istituto Professionale di Stato per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “E. Cornaro”– Jesolo (VE)

 e con il partenariato nazionale di:

IPSEOA “E. Cornaro” (Jesolo), IPSSAR “M. Alberini” (Villorba), IISS “E. Morante” (Crispiano),

IIS “B. Scappi” (Castel San Pietro Terme), IPSEOA “F. Di Svevia” (Termoli), IPSEOA “A. Berti” (Verona),

IIS “G. Fortunato” (Pisticci), ISIS “B. Stringher” (Udine), IPSSART “G. De Carolis” (Spoleto),

IPSSEOA “P. Artusi” (Forlimpopoli), IIS “C. Musatti” (Dolo), IPSEOA “G. Varnelli” (Cingoli),

IIS “A. Panzini” (Senigallia), IPSSAR “A. Beltrame” (Vittorio Veneto), IPSEOA “A. Barbarigo” (Venezia),

IIS “Giolitti-Bellisario” (Mondovì), IPSSAR “G. Casini” (La Spezia)

 

ed il coordinamento tecnico di

Re:attiva – Regione Europa Attiva.

 

Invito a presentare candidature per lo svolgimento di

tirocini formativi all’estero

 

 

 

 

 

 

 

 

Art. 1 – Il programma Erasmus+

Il Programma Erasmus+ è il programma dell’UE nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport per il periodo 2014-2020 (Regolamento UE No. 1288/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’11/12/2013). Il programma sostiene le azioni, la cooperazione e gli strumenti coerenti con gli obiettivi della Strategia Europa 2020 e le sue iniziative faro, come Youth on the Move e l’Agenda per la Strategia ET2020.

In questo quadro, le attività di mobilità transnazionale nel settore dell’istruzione e della formazione (VET), svolgono un ruolo fondamentale nel fornire ai giovani (studenti, tirocinanti e apprendisti) e al personale (insegnanti, formatori e persone che lavorano in organizzazioni attive nei settori dell’istruzione e della formazione) i mezzi necessari per partecipare attivamente al mercato del lavoro e alla società in generale. Tali attività di mobilità perseguono i seguenti obiettivi:

► Sostenere i discenti nell’acquisizione di competenze in modo da migliorare il loro sviluppo personale e la loro occupabilità nel mercato del lavoro europeo;

► Sostenere lo sviluppo professionale di coloro che lavorano nei settori dell’istruzione e della formazione in modo da rinnovare e migliorare la qualità dell’insegnamento e della formazione in tutta Europa;

► Rafforzare le competenze dei partecipanti nelle lingue straniere;

► Aumentare la consapevolezza e l’accezione dei partecipanti riguardo altre culture e altri paesi, offrendo loro l’opportunità di costruire reti di contatti internazionali, per partecipare attivamente alla società e sviluppare un senso di cittadinanza e identità europea;

► Aumentare le capacità, l’attrattiva e la dimensione internazionale delle organizzazioni attive nei settori dell’istruzione e della formazione in modo da renderle in grado di offrire attività e programmi che rispondano meglio alle necessità degli individui, all’interno e fuori dall’Europa;

► Rafforzare le sinergie e le transizioni tra apprendimento formale, non formale, formazione professionale, occupazione e imprenditorialità;

► Assicurare un miglior riconoscimento delle competenze acquisite durante periodi di apprendimento all’estero.

 

Art. 2 – Il progetto RENADRION

Nell’ambito del programma Erasmus+ l’Istituto Professionale di Stato per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “E. Cornaro”ha ricevuto, per l’anno 2017, un contributo pari ad € 648.600,00 per cofinanziare lo svolgimento di n. 212 mobilità destinate agli studenti delle classi quarte e neodiplomati dei 17 Istituti scolastici di invio della durata di 1 MESE,per il primo target di partecipanti (studenti delle classi quarte) e di 3 MESI per il secondo target di partecipanti (diplomati da non più di 12 mesi),da svolgersi presso un’organizzazione partner dei Paesi partecipanti al progetto.

 

Con il presente Avviso si intendono assegnare le seguenti mobilità per i seguenti Paesi di destinazione:

 

 

Paese di destinazione

Quote partecipanti

Durata mobilità

Periodo mobilità

Francia (Amiens)

6 partecipanti

1 mese

15 marzo 2018 – 15 aprile 2018

Paese di destinazione

Quote partecipanti

Durata mobilità

Periodo mobilità

Malta (Gzira)

6 partecipanti

3 mesi

15 ottobre 2018 – 15 gennaio 2019

 

 

Per le azioni di mobilità della durata di 1 mese possono candidarsi:

► Tutti gli studenti frequentanti le classi quarte dell’IIS “Giolitti-Bellisario”

 

Per le azioni di mobilità della durata di 3 mesi possono candidarsi:

► Tutti gli studenti frequentanti le classi quinte dell’IIS “Giolitti-Bellisario”

 

I candidati non possono essere cittadini del Paese in cui si svolgerà il tirocinio formativo.

 

 

 

 

 

 

Gli ambiti professionali di riferimento per il tirocinio formativo riguardano i seguenti settori:

 

v  Cucina

v  Pasticceria

v  Servizi di sala

v  Bar

v  Servizi turistico-ricettivi (front office, back office, amministrazione-reporting aziendale)

v  Servizi di promozione e accoglienza turistica

 

 

Art. 3 – Termine e modalità di presentazione della candidatura

La domanda di candidatura deve essere presentata, entro le ore 12:00 del 27/11/2017, compilandoil modulo che troverete al seguente link:   

https://script.google.com/macros/s/AKfycbxvfJArpBIXemYLnBC7Ae7QTOnTjbtufYojjnng6F_Bd_Zx3f9G/exec

 

 

Art. 4 – Documenti da allegare

La domanda di candidatura deve essere presentata compilando il modulo al quale vi rimanda il link sopra indicato, allegando, così come indicato nel formulario, i seguenti documenti:

- Curriculum Vitae in lingua inglese e redatto esclusivamente sul modello formato europeo allegato al presente Avviso (Allegato A);

- Copia della Carta di identità o Passaporto validi per l’espatrio e in corso di validità per tutto il periodo della mobilità all’estero.

 

I due documenti devono essere allegati in versione PDF e rinominati come indicato nel modulo di candidatura.

 

Si consiglia di compilare il CV nella maniera più dettagliata possibile (per la compilazione fare riferimento alle istruzioni per la compilazione del Curriculum Vitae Europass – Allegato B), in modo da facilitare il lavoro della Commissione e permettere alla stessa di valutare:

  • Il livello di conoscenza della lingua inglese (per l’autovalutazione da inserire nel CV fare riferimento alla griglia di autovalutazione relativa al “Quadro europeo comune di riferimento per le lingue” – Allegato C);
  • Le esperienze professionali già svolte in Italia e/o all’estero;
  • Le esperienze di formazione extrascolastiche già svolte in Italia e/o all’estero;
  • Le motivazioni e le aspettative personali dello studente rispetto al tirocinio e all’esperienza di mobilità (da esplicitare nell’apposita sezione del modulo di candidatura.

Verranno, altresì, valutati i risultati di profitto dell’ultimo anno concluso nelle materie di indirizzo.

 

 

Art. 5 – Ammissibilità della domanda di candidatura

La domanda di candidatura è ritenuta ammissibile se:

  • Pervenuta entro la data di scadenza indicata all’articolo 3 del presente Avviso;
  • Richiesta da un soggetto destinatario ammissibile in base a quanto indicato all’articolo 2 del presente Avviso;
  • Compilata secondo il modulo di candidatura indicato all’articolo 3 del presente avviso e completa delle informazioni richieste (compilazione esaustiva di tutte le sezioni);
  • Corredata dal CV compilato in lingua inglese (Allegato A) e dalla Copia della Carta di identità o Passaporto  validi per l’espatrio e in corso di validità per tutto il periodo della mobilità all’estero. I due documenti devono essere allegati in versione PDF e rinominati come indicato nel modulo di candidatura.

 

 

 

 

Art. 6 – Criteri di selezione e valutazione della candidatura

La domanda di candidatura pervenuta entro l’orario e la data stabiliti e indicati all’articolo 3 del presente Avviso, sarà oggetto di una selezione e verrà valutata sulla base dei seguenti criteri:

  • Livello di conoscenza della lingua Inglese: massimo 20 punti;
  • Esperienze professionali già svolte in Italia e/o all’estero: massimo 10 punti;
  • Esperienze di formazione extrascolastiche già svolte in Italia e/o all’estero: massimo 6 punti;
  • Motivazioni e aspettative personali rispetto al tirocinio e all’esperienza di mobilità: massimo 10  punti;
  • Risultati di profitto dell’ultimo anno concluso nelle materie di indirizzo: massimo 10 punti.

I punti da attribuire complessivamente sono quindi fino ad un massimo di 56.

Nello specifico, per la valutazione della lingua Inglese verrà assegnato il punteggio corrispondente al livello dichiarato, ossia:

  • C2: 20 punti
  • C1: 17 punti
  • B2: 13,6 punti
  • B1: 10,2 punti
  • A2: 6,3 punti
  • A1: 3,4 punti

Nel caso in cui il partecipante non provveda ad indicare i suddetti livelli di competenze/conoscenze linguistiche nel proprio CV secondo quanto richiesto dal presente Avviso ed esprima, invece, un giudizio venendo, quindi, meno all’applicazione della griglia di autovalutazione relativa al “Quadro europeo comune di riferimento per le lingue” allegata al presente Avviso, si procederà ad attribuire il seguente punteggio arrotondato per difetto come misura di penalizzazione e in ragione della mancata applicazione delle istruzioni indicate nel presente Avviso e, in particolare:

  • Per un livello di competenze/conoscenze dichiarato pari a ottimo o eccellente o fluente verrà assegnato un punteggio pari a 17;
  • Per un livello di competenze/conoscenze dichiarato pari a buono verrà assegnato un punteggio pari a 10,2;
  • Per un livello di competenze/conoscenze dichiarato pari a sufficiente verrà assegnato un punteggio pari a 6,3;
  • Per un livello di competenze/conoscenze dichiarato pari ad elementare o basico verrà assegnato un punteggio pari a 3,4.

Le domande di candidatura saranno valutate secondo i criteri sopra esposti determinando, quindi, una graduatoria di merito per ciascun Paese di destinazione.

La valutazione sarà effettuata da un’apposita Commissione nominata dall’IIS “Giolitti-Bellisario” e si concluderà, di norma, entro 15 giorni dalla scadenza indicata all’articolo 3 del presente Avviso.

La Commissione, sulla base dei criteri sopra esposti, si riserva, inoltre, la facoltà di operare una ulteriore valutazione, che potrà essere organizzata in un test scritto e/o in un colloquio orale, convocando via e-mail i candidati ritenuti idonei per approfondire le motivazioni e/o la conoscenza della lingua inglese.

In caso di parità di punteggio tra le domande di candidatura valutate, sarà data priorità a quelle presentate da donne.

I risultati della selezione saranno pubblicati sul sito dell’IIS “Giolitti-Bellisario” allapagina istituzionale:

http://giolittibellisario.it/

 

Art. 7 – Servizi finanziati dal contributo

  • Viaggio di andata e ritorno;
  • Alloggio, utenze incluse per l’intera durata del progetto (ad esclusione del telefono), in appartamenti/alloggi/host families da individuare a cura dei partner transnazionali del progetto;
  • Assicurazione contro rischi ed infortuni e Responsabilità Civile contro Terzi (RCT);
  • Assistenza organizzativa all'estero da parte dei partner transnazionali del progetto;
  • Tutoraggio, grazie alla presenza di un referente (tutor) a disposizione dei partecipanti nel Paese estero di destinazione;
  • Corso di lingua on line per tutta la durata della mobilità, sulla piattaforma OLS - Online Linguistic Support;
  • Placement presso imprese ed organizzazioni nel Paese di destinazione;
  • Implementazione ECVET, ovvero messa in trasparenza delle competenze tecnico-professionali acquisite dai partecipanti durante il tirocinio formativo;
  • Certificazione Europass Mobility, che verrà rilasciataa conclusione del progetto.

Inoltre, sarà erogato a ciascun partecipante e a cura del partner transnazionale del progetto un contributo forfetario e una tantum per le spese di vitto e trasporti locali dell’ammontare di € 200,00 (duecento/00) per i partecipanti alle azioni di mobilità della durata di 1 mese e di € 600,00 (seicento/00) per i partecipanti alle azioni di mobilità della durata di 3 mesi.

L’erogazione del contributo avverrà secondo i tempi e le modalità che verranno indicate nel contratto per l’assegnazione della mobilità.

 

Art. 8 – Calendario delle attività

La mobilità deve essere svolta nei periodi sopra indicati, fermo restando che tali date potrebbero variare per eventuali esigenze organizzative del promotore e/o dei partner transnazionali del progetto.

 

Art. 9 – Tutela privacy

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 30.06.2003 n. 196 si informa che i dati forniti dai partecipanti al presente Avviso sono raccolti e trattati come previsto dalle norme in materia di appalti pubblici e potranno essere comunicati ad altre pubbliche amministrazioni ai fini della verifica delle dichiarazioni effettuate.

Titolare del trattamento è l’IIS “Giolitti-Bellisario”, responsabile del trattamento è il responsabile del procedimento.

 

Art. 10 – Informazioni

  • Consultando il sito dell’IIS “Giolitti-Bellisario” allapagina istituzionale http://giolittibellisario.it/ dal quale sono scaricabili l’Avviso e la relativa modulistica per partecipare;
  • Inviando una mail a: info@reattiva.eu

 

 

 

Mondovì, 04/11/2017

                                

 

Allegati all’Avviso

  1. Modello Curriculum Vitae formato europeo in inglese (Allegato A);
  2. Istruzioni per la compilazione del Curriculum Vitae Europass (Allegato B);
  3. Griglia di autovalutazione relativa al “Quadro europeo comune di riferimento per le lingue” (Allegato C);
  4. FAQ – Frequently Asked Questions (Allegato D).