Il cibo nell'arte e nel design

IL CIBO NELL’ARTE E NEL DESIGN

 

L'Associazione Italiana Sommelier (Delegazione di Cuneo-Alba) e l'Istituto "Giolitti-Bellisario" di Mondovì giovedì 12 aprile u.s., presso l’ex Trattoria del Campo di Mondovì Carassone e nuovo laboratorio didattico dell’Istituto, hanno proposto un viaggio artistico di quattro portate in abbinamento a quattro deliziosi vini.

Menu: prosciutto e melone della cucina molecolare, agnolotti “Riso e Coj”, costolette alla milanese, uomodonnamezzanotte dalla cucina futurista. Vini: Spumante metodo classico, Sauvignon, Nebbiolo d’Alba Borgogno, Sansussì.

Il Dirigente Scolastico Donatella Garello porge, a nome dell’intero istituto, i complimenti ai ragazzi in servizio e ai Proff. Egidio Giubergia, Giuseppe Gai, Giovanna Abellonio e Marco Servetto.

Si ringrazia inoltre per l’esibizione il gruppo musicale dell’istituto diretto dai Proff. Nicoletta Militerni e Marco Presta.


Pubblicata il 17 aprile 2018