Il cibo nell'arte e nel design

IL CIBO NELL’ARTE E NEL DESIGN

 

L'Associazione Italiana Sommelier (Delegazione di Cuneo-Alba) e l'Istituto "Giolitti-Bellisario" di Mondovì giovedì 12 aprile u.s., presso l’ex Trattoria del Campo di Mondovì Carassone e nuovo laboratorio didattico dell’Istituto, hanno proposto un viaggio artistico di quattro portate in abbinamento a quattro deliziosi vini.

Menu: prosciutto e melone della cucina molecolare, agnolotti “Riso e Coj”, costolette alla milanese, uomodonnamezzanotte dalla cucina futurista. Vini: Spumante metodo classico, Sauvignon, Nebbiolo d’Alba Borgogno, Sansussì.

Il Dirigente Scolastico Donatella Garello porge, a nome dell’intero istituto, i complimenti ai ragazzi in servizio e ai Proff. Egidio Giubergia, Giuseppe Gai, Giovanna Abellonio e Marco Servetto.

Si ringrazia inoltre per l’esibizione il gruppo musicale dell’istituto diretto dai Proff. Nicoletta Militerni e Marco Presta.


Pubblicata il 17 aprile 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci