Istituto Per il Commercio Bellisario - Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale - Mondovì

VIDEO PRESENTAZIONE

ISTITUTO PER IL COMMERCIO M. BELLISARIO MONDOVI'

TOUR VIRTUALE

INDIRIZZO SERVIZI PER LA SANITA' E ASSISTENZA SOCIALE

INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI

 

 

Anche per il prossimo anno scolastico sarà attivata "La classe prima 2.0". Le lezioni vengono svolte in forma laboratoriale con il supporto del computer; i materiali di studio, prodotti dai docenti con l'ausilio delle nuove tecnologie e presentati secondo modalità didattiche innovative, sono condivisi online con gli alunni o proposti sotto forma di dispense.

 

Le famiglie sono quindi dispensate dall'acquisto dei libri di testo

 

 

All’Istituto Bellisario sono attivi due indirizzi:

 

  • Servizi Commerciali

 

  • Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale

 

 

SERVIZI COMMERCIALI

 

Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Servizi Commerciali“ ha competenze professionali che gli consentono di supportare operativamente le aziende del settore sia nella gestione dei processi amministrativi e commerciali sia nell’attività di promozione delle vendite.

In tali competenze rientrano anche quelle riguardanti la promozione dell’immagine aziendale attraverso l’utilizzo delle diverse tipologie di strumenti di comunicazione, compresi quelli pubblicitari.

Si orienta nell’ambito socio-economico del proprio territorio e nella rete di interconnessioni che collega fenomeni e soggetti della propria regione con contesti nazionali ed internazionali.

 

E’ in grado di:

  • Ricercare ed elaborare dati concernenti mercati nazionali e internazionali,
  • Contribuire alla realizzazione della gestione commerciale e degli adempimenti amministrativi ad essa connessi.
  • Contribuire alla realizzazione della gestione dell’area amministrativo – contabile.
  • Contribuire alla realizzazione di attività nell’area marketing.
  • Collaborare alla gestione degli adempimenti di natura civilistica e fiscale.
  • Utilizzare strumenti informatici e programmi applicativi di settore.
  • Organizzare eventi promozionali.
  • Utilizzare tecniche di relazione e comunicazione commerciale, secondo le esigenze del territorio e delle corrispondenti declinazioni.
  • Comunicare in almeno due lingue straniere con una corretta utilizzazione della terminologia di settore.
  • Collaborare alla gestione del sistema informativo aziendale.

 

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze:

 

  • Individuare le tendenze dei mercati locali, nazionali e internazionali.
  • Interagire nel sistema azienda e riconoscere i diversi modelli di strutture organizzative aziendali.
  • Svolgere attività connesse all’attuazione delle rilevazioni aziendali con l’utilizzo di strumenti tecnologici e software applicativi di settore.
  • Contribuire alla realizzazione dell’amministrazione delle risorse umane con riferimento alla gestione delle paghe, al trattamento di fine rapporto ed ai connessi adempimenti previsti dalla normativa vigente.
  • Interagire nell’area della logistica e della gestione del magazzino con particolare attenzione alla relativa contabilità.
  • Interagire nell’area della gestione commerciale per le attività relative al mercato e finalizzate al raggiungimento della customer satisfaction.
  • Partecipare ad attività dell’area marketing ed alla realizzazione di prodotti pubblicitari.
  • Realizzare attività tipiche del settore turistico e funzionali all’organizzazione di servizi per la valorizzazione del territorio e per la promozione di eventi.
  • Applicare gli strumenti dei sistemi aziendali di controllo di qualità e analizzare i risultati.
  • Interagire col sistema informativo aziendale anche attraverso l’uso di strumenti informatici e telematici.

 

SBOCCHI PROFESSIONALI E UNIVERSITARI

 

Il Diplomato nei “Servizi commerciali”, al termine del percorso, può inserirsi direttamente nel mondo del lavoro con un adeguate competenze sia di tipo tecnico che di cultura generale Sbocchi lavorativi nell'ambito commerciale:

 

  • Gestione ufficio commerciale della piccola e media impresa
  • Gestione amministrativa presso studi di liberi professionisti (notai, avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro ecc.)
  • Gestione amministrativa e commerciale dell'impresa artigiana
  • Attività impiegatizia presso istituti di credito, finanziarie
  • Insegnante tecnico pratico negli Istituti Professionali

 

lo studente può accedere a tutte le facoltà universitarie e in particolare ai corsi attinenti l’ambito economico, giuridico e linguistico.

 

 

 

SERVIZI PER LA SANITÀ E L’ASSISTENZA SOCIALE

L’indirizzo “Servizi per la Sanità e l’assistenza Sociale” ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, le competenze necessarie per organizzare ed attuare, in collaborazione con altre figure professionali, interventi adeguati alle esigenze socio-sanitarie di persone e comunità, per la promozione della salute e del benessere bio-psico-sociale.

L’identità dell’indirizzo si caratterizza per una visione integrata dei servizi sociali e sanitari nelle aree che riguardano soprattutto la mediazione familiare, l’immigrazione, le fasce sociali più deboli, le attività di animazione socio-educative e culturali e tutto il settore legato al benessere.

Le innovazioni in atto richiedono che lo studente sviluppi competenze comunicative e relazionali nonché scientifiche e tecniche correlate alla psicologia generale ed applicata, alla legislazione socio-sanitaria, alla cultura medico-sanitaria.

È in grado di:

  • partecipare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio attraverso l’interazione con soggetti istituzionali e professionali
  • rapportarsi ai competenti Enti pubblici e privati anche per orientare l’utenza verso idonee strutture;
  • intervenire nella gestione dell’impresa sociosanitaria e nella promozione di reti di servizio per attività di assistenza e di animazione sociale
  • applicare la normativa vigente relativa alla privacy e alla sicurezza sociale e sanitaria
  • organizzare interventi a sostegno dell’inclusione sociale di persone, comunità e fasce deboli
  • interagire con gli utenti del servizio e predisporre piani individualizzati di intervento
  • individuare soluzioni corrette ai problemi organizzativi, psicologici e igienico-sanitari della vita quotidiana
  • utilizzare metodi e strumenti di valutazione e monitoraggio della qualità del servizio erogato nell’ottica del miglioramento e della valorizzazione delle risorse.

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato consegue i seguenti risultati, specificati in termini di competenze:

-           Utilizzare metodologie e strumenti operativi per collaborare a rilevare i bisogni socio- sanitari del territorio e concorrere a predisporre ed attuare progetti individuali, di gruppo e di comunità

-           Gestire azioni di informazione e di orientamento dell’utente per facilitare l’accessibilità e la fruizione autonoma dei servizi pubblici e privati presenti sul territorio

-           Collaborare nella gestione di progetti e attività dell’impresa sociale ed utilizzare strumenti idonei per promuovere reti territoriali formali ed informali

-           Contribuire a promuovere stili di vita rispettosi delle norme igieniche, della corretta alimentazione e della sicurezza, a tutela del diritto alla salute e del benessere delle persone

-           Utilizzare le principali tecniche di animazione sociale, ludica e culturale

-           Realizzare azioni, in collaborazione con altre figure professionali, a sostegno e a tutela della -     persona con disabilità e della sua famiglia, per favorire l’integrazione e migliorare la qualità della vita

-           Facilitare la comunicazione tra persone e gruppi, anche di culture e contesti diversi, attraverso linguaggi e sistemi di relazione adeguati

-           Utilizzare strumenti informativi per la registrazione di quanto rilevato sul campo

 

SBOCCHI PROFESSIONALI E UNIVERSITARI

 

Il Diplomato nei “Servizi per la Sanità e l’assistenza Sociale”, al termine del percorso, può inserirsi direttamente nel mondo del lavoro con un adeguate competenze sia di tipo tecnico che di cultura generale.

Sbocchi lavorativi:

 

  • Centri socio ricreativi per minori
  • Ludoteche
  • Strutture per anziani e diversamente abili
  • Assistenza domiciliare e strutture sanitarie
  • Collaborazione con Enti Pubblici e Privati
  • Insegnante tecnico pratico negli Istituti Professionali

 

lo studente può accedere a tutte le facoltà universitarie e in particolare ai corsi attinenti l’ambito sanitario e sociale.

 

 

 

 

 

PIANI ORARIO Bellisario.pdf