Raccolta firme: progetto per l'Alberghiero in cittadella

«Facciamo un progetto per l'Alberghiero in Cittadella»: raccolta firme e raccolta fondi

Il Comitato incontra il Comune. Ecco cosa fare per aderire

 

Stop alle parole, il Comitato passa ai fatti. Dopo un incontro col sindaco avvenuto la scorsa settimana, il "Comitato pro Cittadella del gusto" - fermo sostenitore dell'idea di ricollocare l'Alberghiero nella Cittadella di Piazza che ospitava la caserma "Galliano" - ha iniziato a muoversi nella sua prima iniziativa vera e propria: «Proprio in queste ore - affermano - , in sintonia con l’Amministrazione Comunale nella persona del sindaco  Paolo Adriano che ringraziamo per la disponibilità, a reperire le risorse finanziarie necessarie, per attivare il bando di riqualificazione dell’area della Cittadella, conscio che avere un progetto, valutato da una commissione tecnica di alto livello, è la condizione necessaria per intraprendere i passi successivi per l’acquisizione dell’area da parte del Comune di Mondovì».

E aggiungono: «Confermiamo la nostra disponibilità a confrontarci con la Cittadinanza e eventuali altre associazioni che vorranno sostenere la realizzazione dell’iniziativa, che desidera valorizzare il sito più bello di Mondovì, dare un futuro all’Alberghiero, grazie a una nuova struttura, un campus del gusto, un ristorante scuola e spazi per manifestazioni che valorizzino i prodotti del territorio: il Comitato è fiducioso che questa sia la strada giusta per dare nuova linfa al Monregalese, a Mondovi e in particolare al Rione Piazza. Per sostenere il progetto potete contattare il Comitato “Pro Cittadella del Gusto” al seguente indirizzo mail comitatocittadellagusto@gmail.com o al numero di telefono +335 7801329». Infine: «Ringraziamo il Rotary di Mondovì, nella persona del suo Presidente Ing. Giuseppe Viriglio, per aver coinvolto il top del design italiano Giorgetto Giugiaro, nel progetto di riqualificazione della Cittadella di Mondovì: la sua partecipazione dà lustro alla iniziativa e siamo sicuri che potrà essere un ulteriore volano per coinvolgere altri professionisti».

"L'Unione Monregale - 6 novembre 2018"


Pubblicata il 08 novembre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.