Due borse di studio consegnate all'Istituto "Giolitti" di Mondovì in memoria di Gigi Baracco

Due borse di studio consegnate all’Istituto Alberghiero di Mondovì

 

 

Sabato 10 novembre, presso le Cucine Colte di via delle Scuole a Mondovì, sono state assegnate per il terzo anno consecutivo le borse di studio in memoria di Gigi Baracco, compianto monregalese mancato nel 2013. La famiglia e gli amici di Gigi - un folto gruppo di persone - si sono ritrovati di nuovo per ricordarlo in modo concreto e generoso, riflettendo su quanto egli avrebbe apprezzato il sostegno e la cura dei giovani. In questo caso le borse di studio sono state attribuite a due diligenti allieve dell'Alberghiero Giolitti di Mondovì, Ana Costin di 2^ e Diana Burghel di 5^ (corso Accoglienza e ricevimento), che si sono distinte per impegno nello studio e coraggio nell'affrontare momenti non facili nella loro vita. La semplice ma intensa cerimonia è stata presentata dal Dirigente scolastico Donatella Garello, che ha offerto alcuni pensieri di gratitudine e di rispetto per il gesto della famiglia e degli amici di Gigi. Gianni Bava, in modo commosso  e delicato, ha proposto una breve riflessione dal titolo "Gigi, come un ricordo, come una presenza", lasciando nei presenti belle suggestioni legate a testi di Mario Rigoni Stern e a immagini di Andrea Pazienza. 

 

Nella foto: le allieve premiate Ana e Diana, insieme alla Dirigente Garello, alla moglie di Gigi, Irene e a sua sorella Carla.

 


Pubblicata il 11 novembre 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.